CUCINA CON ISOLA:
estetica e convivialità

La cucina con isola, otre ad essere una soluzione di grande tendenza, risponde all'esigenza di trasformare la zona living in ambiente dinamico e aperto alla convivialità.

La presenza dell'isola, però, presuppone che si disponga di spazi sufficientemente ampi (circa 100/110 mq.) quindi non è adatta a tutte le soluzioni abitative.

La prima regola dell'isola è che la zona operativa sia rivolta verso il soggiorno proprio per agevolare l'aspetto di condivisione dello spazio.

Il fulcro centrale è il blocco comprendente piano lavoro, zona cottura, lavelli, lavastoviglie e cappa.


Il grande spazio attorno al ripiano centrale permette di aggiungere sgabelli per condividere con famiglia ed amici la preparazione di cibi e cocktails favorendo la conversazione.

Per avere a disposizione tutti gli impianti (aqua, luce e gas) in centro stanza è necessario che vengano predisposti in fase di costruzione o ristrutturazione della tua casa.

Nelle pareti laterali vanno posizionate i pensili, le dispense e il frigorifero.

Questo tipo di disposizione aumenta notevolmente lo spazio per riporre alimenti, pentole e utensili.
Altro grande vantaggio di scegliere una cucina con isola è quello di dividere fisicamente le due zone.

Fatti conquistare dal fascino di avere una cucina con isola, una perfetta armonia tra estetica e funzionalità.
La giusta illuminazione è un elemento fondamentale: posiziona lampade da soffitto a scendere per illuminare il piano lavoro e la zona cottura.
Utilzza faretti e led per i mobili a parete.

Seguici su

Fabrizio Di Sora S.r.l. - Via San Pier Damiani, 23 - 00121 Ostia Lido - Roma (RM)
P. IVA 14155371009
Privacy Policy e Cookies Policy
Questa pagina web è stata disegnata con amore dallo staff Arredabook